Tutto ciò che devi sapere sul trapianto di capelli

Marzo 14, 2024by admin0
La trapianto di capelli può stimolare la crescita dei capelli trapiantando follicoli sani nelle zone diradate o calve del capo. Alcune cliniche calcolano il costo dell’intervento in base al numero di trapianti necessari, ma questo non è il caso della clinica VatanMed, che offre l’intervento a un prezzo unico. I trapianti di capelli vengono eseguiti per aggiungere più capelli in un’area della testa che può essere diradata o calva. Ciò viene fatto prendendo capelli dalle parti più folte del cuoio capelluto o da altre parti del corpo e trapiantandoli nella zona diradata o calva del cuoio capelluto. In tutto il mondo, circa il 60 percento degli uomini e il 50 percento delle donne sperimenta qualche forma di perdita di capelli. Per affrontare questo problema, le persone spesso utilizzano prodotti da banco, inclusi trattamenti topici come il minoxidil (Rogaine). Il trapianto di capelli è un altro e definitivamente il metodo più efficace di restauro. Il primo trapianto è stato eseguito nel 1939 in Giappone con singoli capelli del cuoio capelluto. Nei decenni successivi, i medici hanno sviluppato la tecnica dei “tappi”, che include il trapianto di grandi ciocche di capelli. Col tempo, i chirurghi hanno iniziato ad utilizzare mini- e micro-trapianti per minimizzare l’aspetto dei capelli trapiantati sul cuoio capelluto.

I trapianti di capelli hanno effetto?

I trapianti di capelli sono generalmente più efficaci dei prodotti per il restauro dei capelli acquistabili senza ricetta. Tuttavia, ci sono alcuni fattori da considerare:
  • Dal 10 all’80 percento dei capelli trapiantati crescerà completamente in un periodo stimato di tre a quattro mesi.
  • Come i capelli normali, anche quelli trapiantati si assottiglieranno nel tempo.
  • Le persone con follicoli dormienti (sacche che di solito contengono capelli sotto la pelle ma non crescono più capelli) potrebbero avere trapianti meno efficaci, ma uno studio del 2016 suggerisce che la terapia al plasma può aiutare fino al 75 percento o più dei capelli trapiantati a crescere completamente. Tutti i clienti della clinica VatanMed ricevono questa terapia insieme alle terapie laser.
I trapianti di capelli non sono per tutti. Sono principalmente usati per ripristinare i capelli se si sta perdendo capelli naturalmente a causa di calvizie o diradamento, o se si sono persi capelli a causa di un infortunio. La maggior parte dei trapianti viene eseguita con i propri capelli esistenti, quindi non sono così efficaci per le persone con:
  • calvizie completa
  • perdita di capelli a causa della chemioterapia o altri farmaci
  • cicatrici spesse sul cuoio capelluto da infortuni

Quanto costano i trapianti di capelli?

I trapianti di capelli una volta erano estremamente costosi, e oggi negli Stati Uniti, in Germania, Svizzera, nei paesi scandinavi, si pagano decine di migliaia di euro. VatanMed, desiderando rendere l’intervento di trapianto accessibile ai cittadini comuni, ha notevolmente ridotto questo prezzo. Tutti i dettagli sul costo dell’intervento di trapianto di capelli possono essere ottenuti contattando il team di VatanMed. I costi finali possono dipendere da: l’ampiezza della procedura di trapianto, alcuni clienti necessitano di due interventi, altri di uno la disponibilità di chirurghi nella tua area – La clinica VatanMed opera in 22 paesi nel mondo, trova la clinica più vicina la tecnica chirurgica scelta – VatanMed offre le tecniche FUE e DHI più efficaci Dato che i trapianti di capelli sono procedure cosmetiche, l’assicurazione sanitaria non coprirà l’intervento. I farmaci per la cura post-operatoria possono anche aggiungersi al costo finale.

Come si effettua un trapianto di capelli?

In parole semplici, con il trapianto di capelli si prendono i capelli che si hanno e si trasferiscono in un’area dove non si hanno capelli. Di solito, si prendono dal retro della testa. Prima di iniziare il trapianto, il chirurgo sterilizza l’area da cui verranno rimossi i capelli e la anestetizza con un’anestesia locale. È possibile richiedere anche la sedazione per rimanere addormentati durante la procedura. Il chirurgo poi esegue uno dei due metodi di trapianto: FUT o FUE. La trasposizione follicolare unitaria (FUT) era popolare ma appartiene al passato nelle cliniche moderne come VatanMed. FUT è talvolta chiamata chirurgia a striscia di unità follicolare (FUSS) ma in ogni caso questa tecnica non viene più utilizzata. La tecnica più popolare al mondo attualmente è la FUE, leggi di più qui sotto.

Estrazione dell’unità follicolare (FUE)

Per eseguire il procedimento FUE, il chirurgo compie i seguenti passi: Rade i capelli sulla parte posteriore della testa. Il chirurgo poi estrae singoli follicoli dalla pelle del cuoio capelluto. Vedrai piccoli segni dove ogni follicolo è stato rimosso. Il chirurgo fa piccoli fori sul cuoio capelluto e trapianta i follicoli dei capelli nei fori. Poi copre il sito chirurgico con bende o garze. Recupero Per completare un trapianto di capelli con il metodo FUE sono necessarie dalle 5 alle 7 ore. In parte, ciò dipende dalla quantità di lavoro svolto dal chirurgo. Tornerai a casa lo stesso giorno dell’intervento. Una volta che l’operazione è terminata, il chirurgo rimuove con cura le bende. L’area può essere gonfia, quindi il chirurgo può iniettare triamcinolone nell’area per ridurre il gonfiore. Probabilmente sentirai disagio nel sito del trapianto, così come nell’area da cui sono stati presi i capelli. Nei giorni successivi, il tuo chirurgo può prescrivere: antidolorifici, come ibuprofene (Advil) antibiotici per prevenire infezioni anti-infiammatori, come steroidi orali, per alleviare il gonfiore farmaci come finasteride (Propecia) o minoxidil (Rogaine) per stimolare la crescita dei capelli. Ecco alcuni consigli per la cura post-operatoria dopo un intervento di trapianto di capelli: Aspetta alcuni giorni dopo l’operazione prima di lavare i capelli. Usa solo shampoo delicati per le prime settimane. Dovresti essere in grado di tornare al lavoro o alle attività quotidiane in circa 2-3 giorni. Non premere con spazzola o pettine sui nuovi trapianti per circa 3 settimane. Non indossare cappelli o maglie e giacche sopra la testa fino a quando il medico non dice che va bene. Non fare esercizio fisico per circa una settimana. Non preoccuparti se alcuni capelli cadono. Questo fa parte del processo. I capelli trapiantati potrebbero non crescere molto o abbinarsi perfettamente ai capelli circostanti per alcuni mesi.

Effetti collaterali del trapianto di capelli

  • infezioni
  • croste o pus intorno ai siti chirurgici
  • dolore, prurito e gonfiore del cuoio capelluto
  • infiammazione dei follicoli piliferi (follicolite) sanguinamento
  • aree visibili di capelli che non si abbinano ai capelli circostanti o sono notevolmente più sottili

Trova la clinica giusta

Visita il sito web Vatanmed.com e leggi tutto sulla tradizione della nostra clinica, l’esperienza che possediamo sicuramente ti aiuterà nella scelta così come l’alta valutazione e i commenti positivi dei nostri clienti su TrustPilot. Ecco alcuni consigli quando cerchi una clinica per il trapianto di capelli:
  • Scegli solo una clinica autorizzata e certificata.
  • Conferma un record di procedure di trapianto riuscite – richiedi un portfolio.
  • Leggi le recensioni su di loro.

Conclusione

Parla con un medico o un chirurgo per il trapianto prima di decidere per qualsiasi procedura di trapianto di capelli. Comprendi che nessun procedimento è garantito al successo. Potresti anche non essere idoneo per alcun procedimento in base al volume o alla qualità dei tuoi capelli. Tuttavia, il trapianto di capelli potrebbe essere l’intervento che, come per decine di migliaia di persone che l’hanno fatto, cambierà la tua vita e restituirà la fiducia in te stesso.  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *